cbeton calcestruzzi e cementi cobeton srl pordenone Contatti COBETON
cobeton calcestruzzo preconfezioniato
fornitura calcestruzzo triveneto

Azienda

Servizi

Prodotti

Impianti

Certificazioni

Leggi e normative

Realizzazioni

Link


Listino Prezzi:

Scarica in formato PDF il listino prezzi dei prodotti COBETON
Download


Leggi e normative

Sezione dedicata a leggi, normative e modulistica (Comprese le nostre "condizioni generali di fornitura") relative al settore delle costruzioni.
Continua


Impianti

Punti geografici sul territorio
degli impianti di produzione del gruppo COBETON S.R.L.
Continua


Il calcestruzzo

Oggi il materiale da costruzione più comunemente impiegato è il calcestruzzo...
Continua




La storia di COBETON

Dal 1920 ad'oggi!
Continua




Prodotti


Il livello raggiunto dai nostri sistemi automatizzati di dosaggio, unito alla preparazione del nostro reparto tecnologico, ci permette di poter realizzare qualunque ricetta sia necessaria con una precisione e scrupolosità difficilmente paragonabile ad altre nel settore.


DRAIN - MIX  (novità)
Effetto lavato
Screed-mix
Fillmix
Malta
Submix
Fibromix
Argimix
ECO - COMPATIBILE  (novità)
Easybeton
Colormix
Impermix
Betonpav
Isocob
Betonmatrix


Calcestruzzo effetto lavato:



Questa linea di calcestruzzi è studiata per realizzazioni architettoniche con effetto sasso lavato, molto scenografiche, che senza ulteriori interventi arredano e personalizzano gli spazi esterni attraverso una molteplice varietà di colori, disegni e finiture.

Le opere realizzate con questa linea di prodotti sono ideali per piscine, viali, piazze, marciapiedi, giardini pubblici, parchi a tema, aree pedonali, parcheggi, rotonde spartitraffico, trasformazione e riqualificazione arredo urbano, ecc.; azzerando praticamente i costi per ulteriori lavorazioni e/o successive manutenzioni.

L’uso di graniglie naturali di varie granulometrie permette di ottenere una vasta gamma di effetti architettonici e cromatici nel pieno rispetto dell’equilibrio ambientale e dei gusti del cliente.

Le diverse miscele permettono di realizzare sia strutture in elevazione che pavimentazioni altamente decorative e che non necessitano di ulteriori lavorazioni e/o interventi.



 

 

 

 

 






Torna su






















Calcestruzzo per pavimentazioni eco-compatibile:



I calcestruzzi di questa tipologia sono particolarmente adatti alle realizzazioni che devono essere poste in opera con il minor impatto possibile sull’ambiente naturale circostante. Le pavimentazioni così realizzate infatti sono caratterizzate dall’elevato pregio tecnico ed architettonico.

Le tecnologie innovative utilizzate nei mix-design permettono la realizzazione di un massetto monolitico in tutto lo spessore e l’ottenimento di elevati valori di resistenza a compressione e di resistenza all’attrito per una maggiore efficienza energetica, una maggiore durata della pavimentazione e minori spese di manutenzione.

Grazie alla sua compatibilità ambientale certificata può essere utilizzato ovunque, anche in zone SIC, ZPS, ZSC o laddove esistano limitazioni all’uso di materiali non eco-compatibili.



 

 

 

 

 






Torna su






















Screed - Mix:

Massetto autocompattante


scheda prodotto

Rapporto Istituto Giordano

CONPAVIPER - Codice Buona Pratica Massetti

Conglomerato a base cementizia fluido ed autocompattante adatto alla realizzazione di pavimenti monostrato.

La miscela è studiata e realizzata per assicurare la massima resistenza (grazie anche all’utilizzo di specifiche fibre sintetiche) e la massima planarità della superficie sulla quale sarà posata la pavimentazione, ma soprattutto per garantire la massima resa termica dell’impianto di riscaldamento a pavimento. L’alta densità strutturale e la perfetta aderenza ai tubi infatti forniscono una bassissima resitenza termica così da permettere una rapida cessione del calore alla stanza.

La produzione giornaliera, con spessori da 4 cm, può raggiungere anche i 1.000 mq. con un ridotto utilizzo di manodopera. La pedonabilità si ottiene dopo sole 24h (48 nei mesi invernali).

Il materiale viene consegnato già pronto in betoniera dalla centrale. Non vi è necessità quindi di spazi aggiuntivi in cantiere per silos o stoccaggio dei materiali. Le modalità di getto e posa in opera riducono al minimo il rischio di imbrattamento o rovinamento delle superfici sia verticali che orizzontali, oltre ad eliminare sprechi o rimanenze inutilizzabili di materiale. Non sono richiesti infine né acqua né alimentazione elettrica per l’effettuazione dei getti è possibile quindi porre in opera il prodotto a qualunque stato di avanzamento del cantiere.



CARATTERISTICHE TECNICHE:

Resistenza alla compressione: > 20 Mpa
Massa volumica (dopo maturazione): 2120 Kg/ m³
Conducibilità termica: 1.3 W/m K
Calpestio: 24 H (48 nei mesi invernali)









Torna su






















Drain - Mix:

Calcestruzzo drenante


scheda prodotto


Grazie ad una innovativa formulazione ed all’utilizzo di speciali additivi questa nuova tipologia di calcestruzzo unisce elevate prestazioni di resistenza e straordinarie capacità drenanti.

La speciale miscela, permette di realizzare manufatti (anche mono strato) in grado di drenare fino a 40 Litri al mq al secondo, garantendo comunque elevati valori di resistenza ai carichi.

FACILITA’ DI POSA
La miscela è stata appositamente studiata per essere stesa anche mediante finitrice stradale. La lavorabilità dell’impasto permette di eseguire la posa con procesure ed attrezzature standard. Contrariamente ai conglomerati bituminosi normalmente utilizzati per le pavimentazioni stradali inoltre, la stesura viene effettuata a freddo quindi senza emissione di fumi.

ECOLOGIA
Grazie alla elevata percentuale di vuoti interconnessi, “DRAIN-MIX” restituisce alle falde acquifere le acque piovane e permette, attraverso la realizzazione di eventuali sottoservizi, di convogliarle efficacemente senza ulteriori canali di scolo o canalizzazioni esterne. “DRAIN-MIX” inoltre non contiene olii o altri agenti inquinanti che potrebbero essere dilavati con le piogge ed andare a depositarsi su terreni e torrenti.

BENESSERE E SICUREZZA
Il continuo ricircolo d’aria, garantito dalla matrice aperta del materiale, consente un rapido dissipamento del calore con una riduzione della temperatura superficiale, fino a 30° rispetto ad una pavimentazione in asfalto. Il veloce deflusso dell’acqua e l’areazione della superfice inoltre, garantiscono superfici asciutte e una riduzione del ruscellamenteo, garantendo quindi maggiore sicurezza per minor acquaplaning e diminuzione del pericolo di neve e ghiaccio sulla superficie.

COSTI, RESISTENZA e MANUTENZIONE
L’azione filtrante del prodotto riduce la necessità di interventi nel trattamento delle acque meteoriche. “DRAIN-MIX” è in grado di mantenere inalterate le proprie caratteristiche fisico-meccaniche ed estetiche nel tempo, eliminando quindi problemi come ormaie di pneumatici o buche da scorrimento; gli interventi post-realizzazione quindi sono ridutti al minimo. Attraverso l’utilizzo di speciali ossidi infine, è possibile ottenere innumerevoli variazioni cromatiche, cosi’ da adattarsi perfettamente a tutte le esigenze ed i contesti ambientali.

REALIZZAZIONI POSSIBILI
- Pavimentazioni stradali (anche in combinazione ad uno strado di usura in conglomerato bituminoso drenante, ottenendo così una pavimentazione doppio-drenante fonoassorbente).
- Piste ciclopedonali.
- Strade secondarie e d’accesso.
- Viali e strade in zone a tutela ambientale.
- Percorsi in impianti sportivi.
- Piazzole di sosta.










  







Torna su






















Fillmix:

Malta da riempimento


scheda prodotto


Il FILLMIX è una nuova categoria di calcestruzzi fluidi, particolarmente indicati in tutte quelle operazioni che richiedano riempimento di scavi, cisterne ecc... Possiamo definire questo prodotto un terreno artificiale che unisce alla rapidità e comodità della messa in opera, una altrettanta velocità e facilità di rimozione. L'utilizzo di FILLMIX è perfetto per: sottopavimentazioni, il riempimento di trincee, scavi e cavità sotteranee e anche per l'inertizzazione di serbatoi e cisterne nel sottosuolo; eliminando inoltre tutte le problematiche legate all'assestamento tipico dei terreni naturali.

Il prodotto è confezionato come tutti gli altri nostri calcestruzzi presso le nostre centrali di betonaggio automatizzate, garantendo quindi costanza ed omogeneità nella qualità del prodotto. Viene trasportato in autobetoniera ed scaricabile sia a pompa che a canala; il trasporto e la messa in opera sono quindi veloci ed agevoli, permettento di ridurre i volumi di scavo e tempi. Evaporazione e ritiro igrometrico controllati e tempi di presa e resistenza al calpestio ridotti (12 ore dal getto), rendono FILLMIX un ottimo alleato per ridurre tempi e quindi costi, sia nella fase di messa in opera che in quelle successive.

Eventuali rimozioni del prodotto infine, sono possibili, grazie alla particolare struttura del prodotto, senza l'uso di particolari strumenti demolitori.






Torna su






















Malta per la muratura:

Malta plastica pronta all'uso - fortemente ritardata.


La nostra malta per muratura viene consegnata in cantiere con autobetoniere opportunamente attrezzate, pronta per l'uso in appositi contenitori.

Le caratteristiche del prodotto, unite al servizio di consegna capillare e puntuale, offerto alla nostra clientela, permette all'impresa costruttrice di eliminare completamente tutti i tempi ed i costi relativi alla preparazione della malta, ed all'approvvigionamento delle materie prime. Una semplice telefonata presso uno dei nostri impianti infatti, è sufficente a garantire l'apprrovvigionamento di malta di qualità ed utilizzabile fino a 48 ore dalla consegna.

Nella produzione di questo prodotto, nonostante vengano utilizzate le più recenti tecnologie del settore abbiamo voluto tenere fede ai sistemi tradizionali di confezionamento della malta.

In prodotto finale quindi, nonostante mantenga una perfetta lavorabilità per 48 ore, nonostante non necessiti nè di reimpasti nè di aggiunte d'acqua, è in tutto e per tutto sostituibile in ogni applicazione alla malta tradizionale.

Il prodotto finito inoltre ha elevate doti di plasticità e garantisce un minore pericolo di umidità. riducendo l'assorbimento d'acqua. Queste caratteristiche dunque fanno della malta COBETON il prodotto giusto per ogni opera di muratura all'interno del cantiere.



 

 

 

 

 






Torna su






















Colormix

Calcestruzzo colorato.


Questo calcestruzzo, che sembra solamente una semplice variante pigmentata del calcestruzzo tradizionale, prevede per la sua realizzazione attenti studi di qualità, composizione e stagionatura. La produzione del COLORMIX infatti avviene attraverso diverse fasi:

1 - Attenta analisi preliminare relativamente a tonalità ed intensita della colorazione da ottenere.
2 - Sostituzione degli aggregati normalmente utilizzazti con aggregati aventi colorazioni neutre ed omogenee.
3 - Sostituzione dei leganti idraulici normalemente utilizzati con leganti di colore bianco.
4 - Aggiunta, in relazione agli studi di laboratorio preliminari, dei pigmenti necessari a raggiungere la colorazione desiderata.

Come si è visto quindi, la produzione del COLORMIX non è poi così semplicistica, d'altro canta tuttavia i risultati sull'opera finita sono senza dubbio di straordinario effetto, e di grande fascino; senza dimenticare inoltre, il completo azzeramento dei costi manutentivi dovuti a tinteggiature ed eventuali ritocchi ad opera terminata.



 

 

 

 

 






Torna su






















Submix

Calcestruzzo subacqueo.


scheda prodotto


La linea di calcestruzzi SUBMIX è particolarmente adatta per la realizzazione di getti non solo in presenza d'acqua ma addirittura immersi in acqua sia salmastra che non.
Questi calcestruzzi infatti permettono di effettuare getti per caduta direttamente in acqua, eliminando qualsiasi problema di sedimentazione o segregazione senza necessità di alcun ulteriore intervento aggiuntivo di compattazione o finitura.
Le straordinarie doti di assestamento e autocompattazione del SUBMIX infatti, garantiscono la perfetta omogeneità ed uniformità delle strutture poste in opera.
E' superfluo dunque elencare tutte le tipologie di getto per le quali questa linea di prodotti può produrre enormi vantaggi economici sia in termini di tempi per la messa in opera, sia relativamente ad attrezzature, mezzi e personale necessari.
Ulteriore vantaggio da non sottovalutare poi, è senza dubbio il notevole miglioramentola delle condizioni di lavoro per il personale, dovute ai ridotti tempi a contatto con l'acqua o addiriturra in immersione.



 

 

 

 

 






Torna su






















Impermix

Calcestruzzo impermeabile.


scheda prodotto


I calcestruzzi di questa categoria hanno come caratteristica fondamentale e qualificante l'impermeabilità.
Attenti studi di laboratorio infatti hanno portato alla creazione di formulazioni adatte a tutte quelle opere destinate a ripetute e prolungate permanenze in ambienti molto umidi: quali acquedotti, canali di convoglio acque, ecc.
Le armature metalliche interne alla struttura sono infatti protette da corrosione e danneggiamento.
Da non sottovalutare inoltre è il notevole risparmio economico sia in termini di spesa che in termini di tempi per la realizzazione; infatti l'utilizzo di calcestruzzi IMPERMIX elimina la necessità di ulteriori interventi di isolamento o impermeabilizzazione, con evidenti benefiche ripercuzzioni sui costi di costruzione.



 

 

 

 

 






Torna su






















Fibromix:

Calcestruzzo fibrorinforzato. Impsto addizionando con fibre metalliche o poliacriliche.


Il FIBROMIX è un conglomerato realizzato con l’aggiunta, in fase di miscelazione, in impianto di preconfezionamento o in cantiere, di fibre in polipropilene vergine o di fibre d'acciaio a seconda della destinazione dell'opera finita.
Le migliaia di piccole e sottili fibre introdotte nell'impasto di calcestruzzo all'atto della miscelazione tendono a distribuirsi in maniera relativamente uniforme, ma comunque casuale, all'interno di tutta la matrice cementizia. Questo fenomeno permette che tutte le microfessurazioni che si concentrerebbero sulla parte superiore della pavimentazione possano essere ridistribuite lungo l'intera struttura mantenendo intatta la superfice dell'opera finita.

L'utilizzo di fibre nel calcestruzzo consente di migliorare:
• Le prestazioni dell'elemento strutturale sotto il profilo del ritiro plastico.
• La duttilità del calcestruzzo nella fase successiva alla rottura, cioè la tenacità.
• Le prestazioni sotto il profilo della resistenza all'impatto ed alle abrasioni.
• La resistenza a flessione ed al taglio.



 

 

 

 

 






Torna su






















Betonpav

Calcestruzzo superfluido per pavimentazioni industriali.


La realizzazione di pavimentazioni industriali, specialmente di dimensioni molto elevate, comportava sino ad oggi numerose problematiche:

1 - Difficoltà nella messa in opera.
2 - Ritiri idraulici non adeguati.
3 - Elevati costi di manodopera uniti a condizioni di lavoro proibitive.
4 - Ottenimento di resistenze basse a dovute spesso alla necessità di consistenze fluide.

Il nostro calcestruzzo BETONPAV nasce quindi proprio per risolvere queste problematiche. Infatti l'elevata lavorabilità donata all'impasto da speciali additivi permette una semplice e veloce messa in opera eliminando il problema della dannosa aggiunta di acqua. L'elevata fluidità originale del calcestruzzo quindi, unita a rapporti di acqua e cemento contenuti, si riflette in un incremento delle resistenze a compressione e flessione dell'opera finita.
Il calcestruzzo BETONPAV infine, essendo stato studiato sulla base delle indicazioni forniteci dalle imprese e dai pavimentisti risolve forse uno dei problemi maggiori legati alla realizzazione delle pavimentazioni.
La finitura di questo prodotto infatti e diversificato a seconda delle diverse stagioni, e quinidi delle diverse sollceitazioni climatiche, abbrevia drasticamente i tempi di attesa per il primo indurimento, eliminando dunque i fastidiosi, oltre che costosi, "tempi morti".



Applicazioni BETONPAV

 

 

 

 

 

Il prodotto trova la sua massima funzionalità nelle applicazioni dei pavimenti stampati (Vedi esempi)

 

 

 

 

 






Torna su






















Argimix

Calcestruzzo alleggerito strutturale.


scheda prodotto


Il calcestruzzo ARGIMIX, viene realizzato, sostituendo tutto o in parte l'aggregato normalmente utilizzato con argilla epansa strutturale. Adatto a molteplici applicazioni, costituisce una valida soluzione nel campo delle costruzioni in territori ad alto rischio sismico, come ad esempio il Friuli Venezia Giulia. Questa miscela offre numerosi vantaggi, che ora andremo ad analizzare, sia dal punto strutturale che economico.

Vantaggi strutturali:
• Elevate doti di resistenza e compattezza grazie alla predisposizione naturale di aggregati leggeri
  e malte cementizie di amalgamarsi vicendevolmente
• Minor peso delle opere che ovviamente si traduce in minor carico per basamenti e terreni.
• Maggiore durabilità rispetto al calcestruzzo tradizionale, dovuta alla minore aggredibilità e permeabilità dell'argilla.

Vantaggi economici:
• Minori dimensioni degli elementi strutturali a parità di prestazioni, con conseguente risparmio di armatura metallica
• Assenza di particolari problematiche per la messa in opera, anche pompato.
• Isolamento termico non trascurabile.



 

 

 

 

 






Torna su






















Isocob

Calcestruzzo alleggerito, prodotto sostituendo parte degli inerti con palline di polistirolo.


scheda prodotto


Calcestruzzo alleggerito, prodotto sostituendo parte degli inerti con palline di polistirolo. Questo calcestruzzo nasce nel 1985 dall'esigenza di isolare termicamente ed acusticamente le costruzioni, la ns. ditta quindi mette a punto in quegli anni una tipologia di calcestruzzo pratico ed isolante a base di aggregati leggeri. Sviluppato da un'idea semplice ma efficace il ns. "ISOCOB" si differenzia dagli altri calcestruzzi per il peso specifico di circa 500 Kg/mc. e presenta una struttura compatta ed omogenea nonostante le diverse densità dei suoi componenti. I particolari sistemi di produzione in centrale di betonaggio inoltre garantiscono: resistenze meccaniche idonee all'utilizzo, resistenza al fuoco e stabilità alla decomposizione.

ISOLAMENTO TERMICO
Indubbiamente la caratteristica più spiccata dell'ISOCOB è il notevole potere termoisolante assolutamente costante nel tempo; consente di conseguire, anche nelle più severe condizioni, i migliori risultati con il minor costo.

ISOLAMENTO ACUSTICO
L'isolamento acustico dell'ISOCOB si basa sulla forte riduzione di trasmissioni orizzontali del suono alle strutture portanti. E' un buon isolante dunque anche al fastidioso calpestio ben noto agli inquilini dei condomini. Il prodotto inoltre non avendo alcuna elasticità, offre il vantaggio di non schiacciarsi o disgregarsi nel tempo, offrendo quindi un valido e sicuro sostegno alle pavimentazioni.



 

 

 

 

 






Torna su






















Easybeton

Calcestruzzo autocompattante "S.C.C. (Self Compacting Concrete)".
Classe di consistenza F6 diam. spandimento: ≥ 630


scheda prodotto


Il nome "EASYBETON" di questo rivoluzionario calcestruzzo deriva dalla sua principale caratteristica ovvero la facilità nella messa in opera. Questo calcestruzzo infatti, appartenente alla famiglia degli "S.C.C.", grazie all'utilizzo di particolari adittivi "Reodinamici"
è in grado di compattarsi da solo durante la messa in opera, senza la necessità di vibratura.
La lavorabilità elevata di questo calcestruzzo facilita il riempimento completo dei casseri eliminando la formazione di vespai o vuoti, aumentando quindi la durabilità ed il facciavista delll'opera finita. Nonostante l'elevata fluidità inoltre "EASYBETON" offre: elevate prestazioni meccaniche, una forte resistenza alla segregazione e la garanzia di durabilità dell'opera; oltre che l'eliminazione in fase progettuale di vincoli e limitazioni di forme e posizioni.

Tra i più importanti vantaggi derivanti dall'utilizzo di '"EASY BETON" vanno ricordati:
• Il risparmio di tempo grazie alla velocità nella messa in opera.
• Il risparmio in personale grazie alla facilità d'utilizzo.
• Il miglioramento delle condizioni di lavoro grazie alla eliminazione dei vibratori.

Ovviamente EASYBETON si dimostra particolarmente utile nella realizzazione di getti aventi particolari
caratteristiche come ad esempio:

• Getti in cui sia difficile o impossibile l'utilizzo del vibratore.
• Presenza di strutture con armatura molto fitta.
• Strutture inclinate.
• Getti con spessori di calcestruzzo elevati.



 

 

 

 

 






Torna su






















Betonmatrix

Calcestruzzo reodinamico "S.D.C. (Smart Dynamic Concrete)".
Classe di resistenza (Rck) "≥ 25"
Classe di consistenza F5 diam. spandimento: da 560 a 620 mm


scheda prodotto


Questa nuova linea di calcestruzzi è indirizzata ad aumentare il livello dei calcestruzzi, facendoli diventare autocompattanti, ma con una miscela stabile e costante da utilizzare come calcestruzzo ordinario nei getti di ogni giorno con costi ridotti.
Queto rivoluzionario prodotto, apre la strada ad una nuova generazione di calcestruzzi superfluidi di facile progettazione ed utilizzo. Betonmatrix utilizza un innovativo agente modificatore di viscosità ad alta efficenza che combina i vantaggi del calcestruzzo tradizionale e di quello autocompattante.
La tecnologia sulla quale si basa questo innovativo prodotto viene denominata S.D.C. (Smart Dynamic Costruction), resa possibile grazie allo sviluppodi un nuovo polimero "intelligente" che interagisce con l'ambiente che lo circonda. Avvolgendo le molecole d'acqua e formando una struttura riorganizzata a matrice. Tale meccanisco permette di migliorare notevolmente la qualità della pasta presente nella miscela, dando al calcestruzzo elevate caratteristiche di autocompattazione e stabilità.











  






Torna su



























fornitura calcestruzzo triveneto